Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies
Salta al contenuto principale
notizie

Delibera di orientamento n. 17/272 in materia di scioperi proclamati, ai sensi dell'art. 2, comma 7, della legge n. 146, per aggressioni ai lavoratori addetti al trasporto ferroviario. Il Tar Lazio rigetta il ricorso di Orsa Ferrovie.

14-04-2021

Con sentenza n. 4110 del 7 aprile 2021, il Tar del Lazio ha riconosciuto la legittimità della delibera

di orientamento n. 17/272 in materia di scioperi proclamati nel settore del trasporto ferroviario, ai sensi dell'art. 2, comma 7, della legge n. 146 del 1990, e s.m.i., per gravi eventi lesivi della incolumità e della sicurezza dei lavoratori derivanti da aggressioni.
Il giudice amministrativo ha accolto l’eccezione preliminare sollevata dalla Commissione in sede difensiva, dichiarando l'inammissibilità del ricorso proposto da Orsa Ferrovie per insussistenza di un concreto ed attuale interesse ad agire dell'Organizzazione sindacale essendo l'atto impugnato privo di immediata lesività.